Dopo tanto pedalare, con qualsiasi tempo, a qualsiasi ora, anche nelle feste comandate.
Dopo tanto faticare ignorando la stanchezza, la pigrizia e il sudore.
Dopo tanto chiacchierare (ma non troppo) con i compagni di viaggio, gli amici, gli avversari.

Ora un motivo in più per saltare in sella e volare come il vento, inseguendo un sogno.
Alla scoperta di nuovi luoghi, ma soprattutto di noi stessi.
LaClassica